Customer Reviews

Be the first to write a review
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 2

Fabrizio Meditation

Impara a meditare. Corso introduttivo alla meditazione di Mindfulness Vipassana - In diretta al pigneto e online su zoom

Impara a meditare. Corso introduttivo alla meditazione di Mindfulness Vipassana - In diretta al pigneto e online su zoom

Prezzo di listino $167.00 USD
Prezzo di listino Prezzo scontato $167.00 USD
In offerta Esaurito
Imposte incluse.


PROSSIMI CORSI INTENSIVI

 

ITALIANO (Questo corso sarà tenuto interamente in italiano)

  • Sabato 2 marzo dalle 16.00 alle 19.00
  • Domenica 3 marzo dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 16.00 alle 19.00

 

INGLESE (Questo corso sarà tenuto interamente in inglese)

  • Sabato 23 marzo dalle 16.00 alle 19.00
  • Domenica 24 marzo f dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 16.00 alle 19.00



Si può partecipare sia su zoom che in presenza (con posti limitati). La frequenza è obbligatoria e le lezioni non verranno registrate.

Come partecipare

Per partecipare è necessario fissare un appuntamento telefonico, inviando un sms o un Whatsapp, per parlare con Fabrizio per accertarsi della compatibilità con la pratica.

Dottor Fabrizio Giuliani

Telefono +39 371.333.23.53

 

A chi è rivolto il corso?

  • A coloro che hanno sentito parlare della pratica di Vipassana/meditazione/mindfulness e vogliono imparare a praticarla
  • Coloro che vogliono lavorare su se stessi
  • Coloro che intendono apprendere pratiche di meditazione e sentono un'affinità con le discipline orientali.
  • Ultimo, ma non ultimo, chi è stanco di restare intrappolato in schemi antichi e insoddisfacenti. Sì, puoi cambiare.

Cosa succede dopo il corso?

 

Puoi continuare a praticare presso il nostro centro di meditazione oppure online dopo il corso. Clicca qui per maggiori dettagli

 

Passiamo la vita scappando da ciò che non ci piace e aggrappandoci a ciò che ci piace. Ma in realtà questa è una ricetta che alla fine ci rende infelici perché, volenti o nolenti, non abbiamo alcun controllo sugli eventi esterni. Ciò che amiamo è per sua natura non permanente e come tutte le cose nasce, vive e muore, mentre ciò che odiamo a volte si parcheggia nella nostra esistenza e rimane fermo per troppo tempo. Ecco la natura della sofferenza, ma ecco anche la “cura”.

Possiamo e dobbiamo insegnare alla nostra mente che possiamo convivere con tutto ciò che ci accade e che questa è la chiave per la pace e il benessere. Con la meditazione la sofferenza comincia ad emergere e le persone che iniziano a praticarla scoprono che in realtà i sintomi da cui volevano guarire si 'aggravano' e si pentono di pensare che la meditazione non funziona o non fa per loro. Invece è proprio il contrario.

Con la pratica, la sofferenza dell'essere, che reprimiamo con continue distrazioni, comincia ad emergere e a mostrarsi, perché ne diventiamo consapevoli. Lo scopo non è quello di eliminare queste sensazioni spiacevoli o dolorose ma di farne amicizia. È una delle cose più difficili ma è anche la strada più coraggiosa e chi la intraprende viene ricompensato oltre ogni aspettativa. L'intuizione Vipassana (chiara visione della realtà così com'è e non come una costruzione mentale) sviluppa la saggezza, non una saggezza intellettuale, ma una saggezza intuitiva che la mente non può comprendere a livello cognitivo.

Una saggezza che nel tempo rompe quegli schemi antichi che ci tengono intrappolati. I libri di meditazione sono una risorsa inestimabile ma non possono sostituire la pratica del cuscino perché descrivono le esperienze di altre persone. Il tuo miglior insegnante sarà sempre la tua pratica.

 

Sei ancora curioso? Continua a leggere



Costo

Il pagamento del corso è un aspetto importante della meditazione. La decisione di mettere un costo è stata lunga e difficile dopo anni di insegnamenti offerti tramite donazione come da tradizione buddista.

Innanzitutto, riconosce il lavoro pratico svolto dall'insegnante. Per insegnare la meditazione non basta leggere e studiare, è fondamentale aver praticato intensamente per anni e anni. Prima di fare un corso di mindfulness qui o altrove, chiedetevi dove e quanto ha praticato un insegnante, non fermatevi ai titoli universitari che contano relativamente poco in questo campo.

Ma anche il pagamento è un aspetto fondamentale per la propria pratica. È un fatto 'interno' che riguarda profondamente il patto che si stringe tra sé e l'intenzione di meditare in modo disciplinato, assiduo e serio. Durante il percorso sorgeranno difficoltà e resistenze, fa parte del processo. Se non c'è stato un contratto iniziale con te stesso in cui ti impegni ad andare avanti, sarà più facile gettare la spugna invece di affrontare le difficoltà con coraggio.

La gratuità o donazione, attraverso la quale la pratica si diffonde nei paesi buddisti, non attecchisce in una cultura materialistica occidentale dove si tende a non dare importanza alle cose gratuite o al “poco”. Ho personalmente verificato per anni che chi è arrivato facendo una piccola donazione, a parte casi eccezionali e rari, in realtà ha fatto ben pochi progressi.

In alcune situazioni particolari, tale pagamento può essere personalizzato tenendo conto delle reali condizioni economiche della persona in modo che la pratica sia accessibile a tutti. Detto questo, iniziare un percorso di chiarezza mentale con un inganno verso chi offre questi insegnamenti significa iniziare con un inganno verso se stessi, è meglio fare altro.

Visualizza dettagli completi